L'OCST, tramite il suo segretario cantonale Renato Ricciardi, si è congratulata con il neoeletto Consigliere federale Ignazio Cassis. 

L'OCST è convinta che il nuovo Consigliere federale saprà mettere in gioco la sua esperienza per trovare di volta in volta soluzioni proponibili e sostenibili nell'ottica del bene comune, criterio che guida anche l'azione del sindacato cristiano-sociale. L'OCST ha poi assicurato la propria disponibilità a collaborare nell'interesse del nostro Cantone e in modo particolare dei suoi lavoratori, la parte più esposta del mercato del lavoro.