Abbonamento

Il Lavoro, periodico dell'OCST, da decenni è un punto di riferimento per le informazioni sui contratti, le nuove normative, la previdenza, il mondo del lavoro, la formazione.

Informazioni abbonamento "Il lavoro">>

Formulario abbonamento>>

Get it on Google Play

Get it on AppStore

 

Prima pagina

Siamo quasi giunti al termine del nostro anno giubilare. È stato intenso e ricco di occasioni di incontro, molte di queste inattese e perfino inimmaginabili un anno fa quando abbiamo iniziato a imbastire un programma di eventi e progetti per festeggiare il secolo di vita della nostra Organizzazione in Ticino.
Nei cinque anni compresi tra il 2014 e il 2018, le persone aventi esaurito il diritto all’indennità di disoccupazione sono state in media 37’700 all’anno.
Già lo scorso mese di ottobre era stata fatta al Cantone la richiesta di lavoro ridotto. Ma non è bastato per contrastare un grande calo nel settore automobilistico.
Il Consiglio di Stato ha recentemente respinto l’inconsistente opposizione di Unia sulla richiesta di obbligatorietà generale per il contratto della vendita.
Pensando al numero di figli che vorrebbero, i giovani adulti sono fortemente influenzati dal modello dei due figli. Per quanto riguarda il numero di figli, tra desiderio e realtà è presente tuttavia un gran divario. Spesso, soprattutto le donne aventi un diploma di grado terziario, temono che la nascita di un figlio possa ripercuotersi negativamente sulle loro prospettive professionali.